Diagnosi e Terapie
BIA ACC Impedenziometria specializzata

DISPOSITIVI DIAGNOSTICI

BIA-ACC

Il dispositivo è stato progettato per semplificare la valutazione, l’analisi e il monitoraggio della composizione corporea nei suoi aspetti quantitativi, qualitativi e funzionali, utilizzando una tecnologia bioimpedenziometrica multifrequenza in grado di massimizzare l’efficienza delle misurazioni anche quando applicata a pazienti affetti da disturbi a carattere infiammatorio cronico o correlati allo stress. 

Adatto all’utilizzo in ogni contesto clinico, è uno strumento diagnostico non invasivo in grado di rilevare in modo preciso, rapido e ripetibile un ampio insieme di parametri relativi alla struttura corporea del paziente, evidenziandone l’evoluzione lungo il processo di recupero della performance psicofisica. I processi fisiopatologici in grado di determinare variazioni della composizione corporea sono innumerevoli e la loro analisi assume particolare interesse in una gamma molto ampia di contesti, non limitati a quelli clinici e sportivi. Tra le applicazioni più consolidate e diffuse del dispositivo BIA-ACC possono essere citate quelle che seguono:

  • Nutrizione clinica e dietologia;
  • Riabilitazione fisico-motoria;
  • Aumento della performance sportiva;
  • Diagnostica e monitoraggio dei disturbi metabolici, gastrointestinali e cardiovascolari;
  • Diagnostica e monitoraggio dei disturbi infiammatori cronici e delle patologie autoimmuni;
  • Longevità e performance psicofisica;
  • Diagnostica differenziale della sintomatologia vaga e aspecifica (MUS, Medically Unexplained Symptoms).

La versione base del dispositivo è in grado di rilevare i parametri riportati di seguito:

  • TBW, Total Body Water: acqua corporea totale.
  • ECW, ExtraCellular Water: acqua nell’ambiente extracellulare.
  • ICW, IntraCellular Water: acqua nell’ambiente intracellulare.
  • FFM, Fat Free Mass: massa magra.
  • FM, Fat Mass: massa grassa.
  • ECMatrix, ExtraCellular Matrix: matrice extracellulare.
  • BMR, Basal Metabolic Rate: dispendio energetico in condizioni di massimo riposo fisico e mentale, a digiuno da dodici ore.
  • HPA Axis Index: indice dell’andamento circadiano dell’espressione degli ormoni dello stress.

Applicazioni avanzate

Il dispositivo BIA-ACC può essere utilizzato in associazione alle diverse applicazioni avanzate disponibili sulla piattaforma integrata BioTekna Plus, che permettono di espanderne le funzionalità, sia in relazione alle possibilità di analisi dell’evoluzione della composizione corporea, sia rispetto alla definizione di strategie nutrizionali e fisico-motorie per il miglioramento della performance psicofisica.

ESAME PPG Stress Flow

Il dispositivo PPG Stress Flow, grazie a una tecnologia di misurazione pletismografica multicanale applicata alle estremità distali degli arti, permette di analizzare in modo complessivo l’attività del sistema nervoso autonomo e la variabilità della frequenza cardiaca.

L’esame condotto dallo strumento ha una durata di pochi minuti e permette lo studio e il monitoraggio diretto di tutte le funzioni del sistema nervoso autonomo e dei relativi processi di biofeedback, oltre a favorire i processi di diagnosi differenziale dei disturbi e delle patologie a carattere infiammatorio cronico e correlati allo stress.

Dai contesti clinici, a quelli sportivi, alla psicologia clinica, l’analisi della variabilità della frequenza cardiaca e degli indicatori dell’attività del sistema nervoso autonomo offre un ausilio di rilievo in una crescente varietà di applicazioni:

  • Monitoraggio della sindrome generale di adattamento e dei disturbi correlati allo stress;
  • Diagnostica e monitoraggio dei disturbi infiammatori cronici e delle patologie autoimmuni;
  • Analisi delle espressioni psicologiche e delle emozioni;
  • Aumento della performance sportiva;
  • Longevità e performance psicofisica.

La versione base del dispositivo è in grado di valutare gli aspetti riportati di seguito:

  • Mean HR: frequenza cardiaca media.
  • SDNN: indice sintetico dell’HRV.
  • VLF power: indicatore dell’attività dei processi più lenti del sistema simpatico.
  • LF power: indicatore dell’attività simpatica.
  • HF power: indicatore dell’attività parasimpatica (vagale).
  • Scatter – Heart rate: rappresentazione della variazione della frequenza cardiaca.
  • Bilateral flow: rappresentazione multicanale del flusso sanguigno.
  • ANS Balance: rappresentazione della relazione fra attivazione di sistema simpatico e parasimpatico.

Applicazioni avanzate

Il dispositivo PPG Stress Flow può essere utilizzato in associazione alle diverse applicazioni avanzate disponibili sulla piattaforma integrata BioTekna Plus, che permettono di espanderne le funzionalità di analisi del sistema nervoso autonomo e di valutazione dei processi di biofeedback.

 

 

 

 

Copyright ® 2021 - Carlo Lazzarini - Medico Chirurgo - P.IVA 13313710157